Angelo Pezzella, la pizza napoletana a Roma

Angelo Pezzella, la pizza napoletana a Roma

A Roma, in zona Capanelle e più precisamente in Via Appia Nuova 1095 c’è un luogo dove la cucina napoletana prende vita, sto parlando di Angelo Pezzella pizzeria con cucina.

Angelo Pezzella è oggi un maestro della pizza partenopea, campione mondiale di pizza napoletana, è anche un uomo che ama le sfide: la prima è stata quella di mollare il lavoro di orafo tanti anni fa e intraprendere la strada del pizzaiolo. Ed è un motivo in più che mi ha portato ad accettare il suo invito e a provare i suoi gustosissimi piatti.

Nella mia vita ho rincorso un sogno. Da buon napoletano, la pizza è stata per me l’alimento con cui sono cresciuto insieme ai piatti tipici della mia regione. Da grande ho stravolto la mia vita e la mia famiglia per rincorrere il mio sogno: diventare pizzaiolo. Pizza e famiglia sono il mio mondo e da quest’ultima trovo la forza per affrontare ogni giorno. “Fai di un’idea la tua vita” è questo il mio motto.

Leggi anche i miei posti instagrammabili di Roma

Gli Antipasti

Ma ora veniamo alla parte succulenta, quella che credo ti interessi di più. Il cibo! Avendo avuto l’onore di partecipare ad una cena stampa ho avuto anche il piacere di assaggiare una selezione di antipasti e di pizze.

Che dire, tutto era estremamente delizioso, il vero sapore napoletano si rispecchiava in ogni piatto, ma allo stesso tempo c’era un tocco in più! Un tocco originale data dalla mano dello chef Angelo Pezzella.

Una selezione di antipasti che potete gustare da Angelo Pezzella

Ho potuto anche assaggiare le squisitezze del cuoppo napoletano di terra con tutti i suoi fritti. Di base per essere un cuoppo che si rispetti non devono non devono mai mancare crocchè di patate, arancini di riso e zeppoline di pasta cresciuta. E qui le trovate tutte!

Il cuoppo napoletano

La pizza Martucci

Tra le diverse selezioni di pizza che il menu’ propone, lo chef ha deciso di fare assaggiare 3 diverse pizze, la prima la PIZZA MARTUCCI è stata una vera scoperta per la composizione degli ingredienti, credevo risultasse pesante invece assolutamente deliziosa:

  • Vellutata di friarielli
  • Acqua di ricotta
  • Calcagno
  • Salsiccia
  • Provola di Acerola
La pizza Martucci
La pizza Martucci

La pizza 1734

Un nome decisamente non convenzionale per una pizza, la seconda scelta dello chef è stata la PIZZA 1734, per gli amanti del piccante decisamente da provare:

  • Pomodorino antico di Napoli
  • Aglio Orsino
  • Capperi di Pantelleria
  • Polvere di Olive
  • Alici
La pizza 1734

Leggi anche dove mangiare a Santa Severa

La pizza Rosso di Mazara

Per concludere una variante decisamente più fresca, leggera, quasi dal sapore dell’estate, più che una pizza, una focaccia; la PIZZA ROSSO DI MAZARA:

  • Tartare di gambero rosso di Mazara
  • Stracciata
  • Valeriana
  • Zeste di limone
La pizza Rosso di Marzara
La pizza Rosso di Mazara

Se sei curioso di partecipare alle mie avventure culinarie e vuoi scoprire nuovi posti dove mangiare a Roma e non solo seguimi su instagram

share this:

Donatella Gazzè

Architetto e Grafic Design di formazione, blogger per passione! Vive nel suo mondo e nel web ha trovato la sua giusta dimensione..per questo ha intrapreso gli studi in Web Marketing e Social media..il suo motto? Volere è potere..tutto il resto sono scuse!