Sagre al lago di Bolsena, il lago che si beve

Sagre al lago di Bolsena, il lago che si beve

In provincia di Viterbo si trova il bacino vulcanico più esteso d’Italia; il Lago di Bolsena con i suoi 115 km² di ampiezza. Durante tutto l’anno vengono organizzate diverse Sagre al lago di Bolsena, tanto da essere meta di moltissimi visitatori.

Qui vi sono succedute nella storia le civiltà Etrusche e Romane quindi lungo tutto il percorso del lago si possono ammirare siti archeologici, palazzi monumentali e diversi Musei. Il lago di Bolsena è anche famoso per la colorazione violacea che assume nelle ore serali, tanto da renderlo davvero romantico e meta preferita di coppie di innamorati.

Lago di Bolsena

Perché è il lago che si beve

Il territorio intorno al lago è per lo più coltivato ad ulivi e vigne. Ogni anno vengono organizzate tantissime sagre che hanno come tema principale quello del vino o dell’olio e sono eventi di grande interesse e che attirano moltissimi visitatori.

Una curiosità, un detto recita che per i pescatori questo è “il lago che si beve!” per la pulizia delle sue acque che ha garantito lo sviluppo di specie animali e vegetali, tra cui molte alghe e piante subacquee quasi completamente scomparse in altri bacini.

Il Lago di Bolsena
Il Lago di Bolsena

Tutte le Sagre al lago di Bolsena

Sul Lago sopratutto nel periodo estivo si susseguono tantissime Sagre, in particolare vi voglio consigliare le seguenti:

  • 25 Maggio Il Corpus Domini: nel centro storico viene steso un tappeto di fiori per la processione con l’Ostia consacrata a ricordo del miracolo eucaristico avvenuto nel 1263;
  • 13 Giugno Festa di S. Antonio da Padova: processione lungo le vie del paese e fuochi di artificio sul lungolago;
  • 20-22 Giugno Festa dell’ortensie: ortensie, piante per amatori e collezionisti, libri, conferenze, percorsi botanici, itinerari di degustazione tra dimore storiche;
  • 23-24 Luglio I Misteri di Santa Cristina: rappresentazione dei Misteri della santa bambina che subì il martirio nell’ultima persecuzione di Diocleziano, del 305;
  • Seconda settimana di Agosto Ricami e Pizzi a Palazzo: artigianato, arte e antiquariato tessile presso il Palazzo Cardinal Teodorico;
  • 16 Agosto Festa di San Rocco: giochi popolari e celebrazione religiosa nella piazza di San Rocco.

Leggi anche il mio articolo sui 3 borghi più suggestivi del Lazio; se vuoi conoscere un altro lago italiano leggi il mio articolo sul lago di Tovel

share this:

Donatella Gazzè

Architetto e Grafic Design di formazione, blogger per passione! Vive nel suo mondo e nel web ha trovato la sua giusta dimensione..per questo ha intrapreso gli studi in Web Marketing e Social media..il suo motto? Volere è potere..tutto il resto sono scuse!
error: Content is protected !!