Una valle incantata: I Giardini di Ninfa

Una valle incantata: I Giardini di Ninfa

Lungo la strada che porta a Cisterna di Latina, tra Norma e Sermoneta, non mi sarei mai aspettata di trovare una valle incantata, un posto che ho scoperto persino il New York Times ha definito il più bello e romantico del mondo, quasi da somigliare a quello delle favole, sto parlando dei Giardini di Ninfa

Abbiamo deciso di prendere parte al Tour della serie ‘Parco Letterario‘ in cui degli attori bravissimi ci hanno fatto immergere nell’atmosfera di Ninfa recitando alcuni versi estrapolati da testi riguardanti proprio la storia del giardino. E’ stata un’esperienza molto emozionante.

Ci hanno raccontato che la cittadina di Ninfa è di origine medievale, ma nel 1927 Gelesio Gaetani iniziò la realizzazione di questo tipico giardino all’inglese intorno al Fiume Ninfa (da cui la città prende il nome), facendo si che i ruderi delle Chiese che costituivano la cittadina venissero completamente inglobati nella vegetazione. Le specie presenti sono circa 1300 e furono scelte per far si che il giardino fosse sempre rigoglioso sia in estate, che in inverno.

Per preservarne la bellezza il giardino è visitabile solo da Aprile a Novembre ed in determinati giorni attraverso visite guidate della durata di 1 ora al costo di 15 euro, vi consiglio di consultare il sito ufficiale in modo da organizzarvi al meglio (Sito Ufficiale: https://www.giardinodininfa.eu/)

share this:

Donatella Gazzè

Architetto e Grafic Design di formazione, blogger per passione! Vive nel suo mondo e nel web ha trovato la sua giusta dimensione..per questo ha intrapreso gli studi in Web Marketing e Social media..il suo motto? Volere è potere..tutto il resto sono scuse!