Disneyland Paris, perchè si può viaggiare anche con la fantasia

Disneyland Paris, perchè si può viaggiare anche con la fantasia

In un momento in cui il nostro pensiero fisso è il coronavirus e non possiamo uscire di casa nulla ci vieta di viaggiare con la fantasia no? e allora per farvi passare qualche minuto e farvi anche tornare un po’ bambini oggi vi racconterò il mio viaggio a Disneyland Paris.

Il castello di Disneyland Paris
Il famosissimo castello della Bella Addormentata a Disneyland Paris

Posso tranquillamente affermare che non conta che tu abbia 5 o 50 anni, la Disney riuscirà sempre a tirare fuori il meglio di te, quel lato un po’ bambino che noi tutti abbiamo e che spesso la società ci costringere a tenere chiuso nel nostro cuore.

Non vi starò a raccontare come si raggiunge il parco, quanto costa o dove prenotare perchè di questo ne è pieno il web, oggi voglio solo farvi sognare un po’ attraverso le mie foto e farvi dimenticare per un attimo questo brutto periodo.

La magia della Bella Addormentata nel Bosco

Voglio raccontarvi una curiosità! All’interno del meraviglioso  Castello della Bella Addormentata, tra le sue colorate vetrate, gli  arazzi e le fatate statue cercate il corvo nero, il famoso aiutante di Malefica, perché scattando una foto con il flash, i suoi occhi si illuminano di un spaventoso rosso acceso!

Inoltre durante le ore serali, se osservate bene il castello dall’esterno noterete una piccola finestra illuminata, questa è proprio la camera della principessa Aurora.

La Bella Addormentata nel Bosco - Disneyland Paris
L’interno del castello della Bella Addormentata nel Bosco

Un luogo dove il tempo si è fermato a Disneyland Paris

Sapete che a Discoveryland,  vicino all’attrazione “Buzzlightyear Laser Blast”, si nasconde una vetrina che è rimasta inalterata dalla data di apertura del parco nel 1992? Ebbene si è un luogo in cui il tempo sembra essersi del tutto fermato.

Alcune immagini del parco - disneyland paris
Alcune immagini del parco

Il Labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie

Una delle aree che ho senza dubbio amato di più è il Labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie, dove vi sentire veramente Alice all’interno del mondo magico della favola.

Potrete incontrare tutte le creature magiche, incontrare lo Stregatto ed entrare nel regno della Regina di Cuori dove i soldati/carte corrono dappertutto all’ordine: ‘Tagliatele la testa!’.

Il labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie - disneyland paris
Il labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie

Insomma avevo ragione no? Si può anche viaggiare con la fantasia….

Seguimi su instagram

share this:

Donatella Gazzè

Architetto e Grafic Design di formazione, blogger per passione! Vive nel suo mondo e nel web ha trovato la sua giusta dimensione..per questo ha intrapreso gli studi in Web Marketing e Social media..il suo motto? Volere è potere..tutto il resto sono scuse!