Acquario Oceanografic di Valencia, il mondo marino a portata di tutti

Acquario Oceanografic di Valencia, il mondo marino a portata di tutti

Una delle architetture che più mi è rimasta nel cuore e con essa anche la sua città è senza dubbio l’Acquario Oceanografic di Valencia. Questo si trova all’interno della Città delle Arti e della Scienza creata dall’architetto Santiago Calatrava; che ha firmato tutti gli edifici e il layout dell’intera area.

La città delle Arti e della Scienza
La città delle Arti e della Scienza

La struttura dell’Acquario Oceanografic di Valencia

L’acquario è suddiviso in 7 ambienti ciascuno dei quali è nato per garantire uno specifico microclima, secondo le necessità degli esemplari che vi sono ospitati. Questo vuol dire che le specie presenti sono davvero moltissime:

  • Mediterraneo, troverai tutte le specie presenti nel nostro mare
  • Tropicali, si parte delle specie dell’Atlantico fino ad arrivare ai Tropici
  • Oceani, è lo spazio più grande di tutto l’acquario dove si potranno osservare le specie predatorie del mare
  • Antartico, ovviamente non possono mancare i pinguini
  • Artico, ed anche le foche dire!

Questo luogo non è solo un posto dove ammirare tutti questi animali, ma nasce con l’intento di studiarli; è infatti un polo scientifico.

Una delle teche presenti nell'Oceanografic
Una delle teche presenti nell’Oceanografic

Curiosità, potete dormire con gli Squali

Quando sono stata in visita all’acquario non sapevo di questa possibilità, ma è giusto dirvi che è possibile dormire con gli squali. Si avete capito bene, prenotando con largo anticipo ( visto che le liste d’attesa sono molto lunghe) tutta la famiglia può trascorrere una notte insieme cenando nel ristorante sottomarino e dormendo circondati da squali toro, squali grigio, ma anche pesce serra e il pesce luna.

L’attività inizia alle ore 20:00 con una visita guidata e alcuni giochi di gruppo, a cui fa seguito la cena, fino alla preparazione per la notte.

Dormire con gli squali - credit: manchainformation
Dormire con gli squali – credit: manchainformation

Il Passaporto Animalia

Solo sabato e domenica alle ore 11:30 è possibile prenotare, al costo di 15€ una visita molto carina per i bambini. Potranno conoscere in prima persona come sono i delfini e i leoni marini ed imparare a prendersi cura di loro.

Dove mangiare

All’interno del’Acquario sono presenti diversi punti ristoro quindi non vi preoccupate; anzi vi è anche un ristorante sottomarino. Non è ovviamente economico, ma fornisce 3 menù differenti: il più impegnativo è di 50€, bevande escluse. Vi consiglio la prenotazione, lo trovate anche su the fork.

Per qualcosa di meno impegnativo e più veloce potete optare per il self service La Lonja, decisamente più economico.

Prezzi e durata della visita

Per la visita all’interna città delle Arti e della Scienza ci vuole decisamente un intera giornata, mezza giornata almeno solo per visitare l’acquario. I prezzi variano in base al pacchetto che si vuole acquistare; per il solo Oceanografic:

  • Adulto 31,30€
  • Ridotte 23,30€
  • Gruppo 20,60€
  • Scolaresca 13,55€

Vi consiglio di consultare il sito ufficiale per maggiori dettagli (qui)

Non possono mancare i pinguini
Non possono mancare i pinguini

L’orario va dalle 10:00 alle 18:00 durante i giorni feriali e dalle 10:00 alle 20:00 la domenica. Queste fasce orarie sono valide a partire dal 1 gennaio al 15 giugno, per poi ripartire dal 15 settembre fino a tutto dicembre.

Come si arriva all’Acquario Oceanografic di Valencia?

Il Parco si trova in Via Eduardo Primo Yúfera 1, il mezzo più comodo è decisamente l’autobus (dal centro è la linea 13), dato che la metropolitana non serve direttamente la zona, ma comunque la fermata più vicina è Alameda.

Museo della Scienza
Museo della Scienza

Io vi consiglio vivamente di andarlo a vedere perché ne rimarrete incanti, ci sono anche altre architetture presenti nel Parco come il Museo della Scienza, ma questo puoi scoprirlo cliccando qui 😉

share this:

Donatella Gazzè

Architetto e Grafic Design di formazione, blogger per passione! Vive nel suo mondo e nel web ha trovato la sua giusta dimensione..per questo ha intrapreso gli studi in Web Marketing e Social media..il suo motto? Volere è potere..tutto il resto sono scuse!